martedì 15 maggio 2018

Onore a quest' UOMO


Onore al martire Fadi Abu Salah,
che, mutilato delle gambe nel 2014, ha combattuto i Sionisti fino all'ultimo respiro!
Cinquanta morti e centinaia di feriti.

Netanyahu e Trump hanno avuto il loro sacrificio di carne e sangue umano con cui 'inaugurare' la lercia ambasciata Usa a Gerusalemme Occupata.
...
Ambasciata che farà la stessa identica fine di quella di Teheran quando la Palestina sarà redenta dai parassiti invasori.
Ma ora vogliamo parlarvi dell'Uomo che vedete nella foto.
Si chiamava Fai Abu Salah e aveva appena 28 anni, ma anni di privazioni e stenti nel ghetto-lager di Gaza gli davano l'aspetto di un quarantenne poco in salute.
Nel 2014 durante il pogrom militare di oltre cinquanta giorni che martirizzò ulteriormente la Striscia di Gaza egli perse le gambe sotto un bombardamento.
Eppure oggi era con il suo popolo a lanciare sassi, per fare vedere ai boia talmudici che LA PALESTINA NON SI ARRENDE E NON SI SVENDE.
E' stato ucciso, ma il suo esempio vivrà per sempre.
ONORE A LUI !!!
 
FONTE:https://palaestinafelix.blogspot.it/2018/05/palaestina-felix-onora-il-martire-fadi.html#more