lunedì 24 aprile 2017

COERENZA



AVANGUARDIA NON SCORDA: OGGI,DOMANI,SEMPRE
 
E'cosa innaturale festeggiare una sconfitta
ed esaltare gli assassini e gli invasori.
Su questo siamo "tutti" d'accordo.
Ma come mai parte del cosiddetto "ambiente"
che domani non festeggerà
non esita ad applaudire una Marine le Pen sponsorizzata da giudei,
ad applaudire Putin e i suoi amici antifascisti
o Trump che non esita a buttare bombe
o Salvini che fa del governo israeliano il suo modello
o Storace e Alemanno che hanno ancora
il coraggio di presentarsi ?
O tifare le guardie del sistema in divisa
che all'occasione non esiterebbero
-come hanno già fatto-
a spararci addosso ?
Qualcosa non quadra
Se si disprezzano gli assassini e gli invasori
perchè continuare a tifare i loro custodi?
RIPIGLIATEVI
 
 
 
 
 
 
 
EVENTO FACEBOOK: