Massimo Carminati condannato a 28 anni. Anzi, no. Nel breve volgere di 5 minuti l’Ansa cambia idea sull’esito del processo di Mafia Capitale e sulla condanna del principale esponente, l’ex terrorista nero esponente dei Nar accusato dalla Procura di Roma di associazione mafiosa, del sodalizio criminale che secondo la Procura di Roma ha controllato e indirizzato per anni la politica capitolina in materia di appalti pubblici.
L’esito della decisione è atteso per le 13, ma alle 10.15 la principale agenzia di stampa italiana sorprende tutti e immette in rete un lancio “stellato” (che in gergo indica una notizia importante al punto da meritare un’ultim’ora) con il seguente titolo: “Mafia Roma: carminati condannato a 28 anni“. Testo: “(ANSA) – ROMA, 20 LUG – Massimo Carminati è stato condannato a 28 anni al termine del processo a mafia capitale. La X Corte del tribunale di Roma ha accolto le richieste della Procura, riconoscendo l’ex Nar come capo dell’associazione mafiosa che avrebbe condizionato la politica romana.(ANSA).
“Possibile?-  è la domanda che si rincorre tra gli addetti ai lavori – mancano poco meno di tre ore all’ora cui si diceva si sarebbe conclusa la camera di consiglio“. Neanche il tempo di concludere il ragionamento, che l’Ansa annulla il lancio: “(ANSA) – ROMA, 20 LUG – +++ ATTENZIONE +++ Si prega di annullare la notizia dal titolo ++ MAFIA ROMA: CARMINATI CONDANNATO A 28 ANNI ++ delle ore 10.14, perché andata in rete per errore.(ANSA)”.

FONTE : http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/20/mafia-capitale-lansa-anticipa-il-verdetto-28-anni-a-carminati-poi-annulla-il-lancio/3741787/